Bioarchitettura Bertolucci

Città & Ecovillaggio in libro Bioarchitettura

Per celebrare i 25 anni dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura  è stato pubblicato il libro “Bioarchitettura le tesi di Ugo Sasso dalle parole ereditate, sulla via italiana del costruire sostenibile” che raccoglie contributi di vari esponenti INBAR; tra questi Giulia che ha contribuito con la Terza Tesi: Città & Ecovillaggio.

E’ un piccolo libro in cui si ritrovano temi importanti, passaggi di una tra le lezioni più intimamente difficili da comprendere per un professionista: omogenizzare il territorio significa eliminare i segni che ne consentono la lettura, l’attribuzione  di valore e quindi la possibilità di un atteggiamento ecologico. È l’autenticità del messaggio ecologico della BioArchitettura che ha spinto a tradurre il messaggio dalle sue origini ad oggi. Riprendere e aggiornare le tesi e le argomentazioni di Ugo Sasso è la scelta naturale per ribadire e confermare che l’unico significativo riferimento dell’architettura resta l’uomo con i suoi segni. Applicare i principi della bioarchitettura significa pensare e operare in modo organico.