Residenze e Commercio


INTRODUZIONE

2009- Concorso di progettazione per Pr8 a Viareggio con gli architetti: A. Rizzo, A. Guzzon e  S. Marcello.

IL PROGETTO

Il progetto propone un complesso edilizio “simbolo” per la città di Viareggio; un nuovo catalizzatore urbano che possa coniugare lo stato dell’arte in termini di tecnologia, consapevolezza ambientale e immagine con elementi della tradizione locale, sfruttando le possibilità e gli stimoli offerti dalle caratteristiche di un’area di fondamentale importanza strategica e storica, pregna di significati e di aspettative. Gli obiettivi che il progetto si pone sono semplici se presi singolarmente, ma estremamente complessi da raggiungere contemporaneamente: assoluto rispetto delle norme urbanistiche ed edilizie; responsabilità ambientale e sociale; inserimento accorto ma non passivo nel contesto architettonico ed urbano; chiarezza e leggibilità formale e funzionale; facile “vendibilità” e chiaro ritorno economico per l’investitore. I princìpi vitruviani Firmitas, Utilitas, Venustas, interpretati in una chiave propria dell’epoca contemporanea.

Tre edifici di diversa immagine e proporzione definiscono lo spazio pubblico e lo rendono fruibile nelle quattro dimensioni spazio-temporali; una grande copertura abbraccia e protegge in un dialogo tra spazi e volumi che rende la fruizione del “luogo” un’esperienza unica nel panorama architettonico ed urbanistico versiliese.

[sharify]

"la Valutazione Integrata"
Claudio Impianti